Sintassi della lingua sarda (Sardinian syntax)

Sintassi della lingua sarda (Sardinian syntax)
Anno edizione: 2003
Pagine: 412 p., ill.
Autore: Michael A. Jones
Editore: Condaghes
Category: Lingue
EAN: 9788873560296
In commercio dal: 31/08/2003
Traduttore: R. Bolognesi
Collana: Ainas

Il sardo (nome nativo sardu, lingua sarda nella variante campidanese, limba sarda nella variante logudorese e in ortografia LSC) è una lingua appartenente al gruppo romanzo delle lingue indoeuropee che, per differenziazione evidente sia ai parlanti nativi, sia ai non sardi, sia agli studiosi di ogni tempo, deve essere considerata autonoma dai. Il sardo (nome nativo sardu, lingua sarda nella variante campidanese, limba sarda nella variante logudorese e in ortografia LSC) è una lingua appartenente al gruppo romanzo delle lingue indoeuropee che, per differenziazione evidente sia ai parlanti nativi, sia ai non sardi, sia agli studiosi di ogni tempo, deve essere considerata autonoma dai. Il sardo (nome nativo sardu, lingua sarda nella variante campidanese, limba sarda nella variante logudorese e in ortografia LSC) è una lingua appartenente al gruppo romanzo delle lingue indoeuropee che, per differenziazione evidente sia ai parlanti nativi, sia ai non sardi, sia agli studiosi di ogni tempo, deve essere considerata autonoma dai. Il sardo (nome nativo sardu, lingua sarda nella variante campidanese, limba sarda nella variante logudorese e in ortografia LSC) è una lingua appartenente al gruppo romanzo delle lingue indoeuropee che, per differenziazione evidente sia ai parlanti nativi, sia ai non sardi, sia agli studiosi di ogni tempo, deve essere considerata autonoma dai.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it