Pedagogia speciale e formazione degli insegnanti. Verso una scuola inclusiva

Pedagogia speciale e formazione degli insegnanti. Verso una scuola inclusiva
Anno edizione: 2010
Pagine: 272 p.
Editore: Franco Angeli
Category: Educazione e formazione
EAN: 9788856815986
In commercio dal: 27/03/2015
Collana: Educare alla vita

La scuola italiana è chiamata oggi ad affrontare la complessa sfida dell'inclusione, una sfida improcrastinabile se vuole essere in grado di fornire risposte intenzionali e sistematiche ai bisogni educativi speciali e specifici di tutti gli allievi.

Una sfida alla quale si aggiunge quella delle buone prassi che devono accompagnare la formazione iniziale e in servizio degli insegnanti, in quanto la qualità della scuola è direttamente proporzionale alla qualità dei docenti di cui si sa dotare. Dinanzi a tali questioni, che da sempre richiamano l'attenzione e l'impegno degli studiosi delle Scienze dell'educazione, è indispensabile continuare a riflettere anche su quale ruolo svolga la Pedagogia speciale nel favorire e nel promuovere la realizzazione di una cultura dell'integrazione scolastica e dell'inclusione sociale intesa come tale. Allo stesso modo, è altresì significativo chiedersi come la Pedagogia speciale possa incidere positivamente sulle decisioni inerenti le politiche scolastiche e sociali, come anche sugli atteggiamenti e sulle azioni quotidiane di ciascuno di noi. Il volume, che raccoglie i contributi di A.M.

Favorini, F. Montuschi, A.

Canevaro, F. Larocca, E.

Plaisance, L. De Anna, L. D'Alonzo, F. Gatto, M. Gelati, M. Pavone, R. Caldin, D. Ianes, B.

Grasselli, F. Bocci, esamina queste problematiche e propone possibili risposte nell'ottica della non esaustività, della flessibilità e della dinamicità.

Una scuola inclusiva: la risposta ai DSA di Elisa Aidala. Insegnante e autrice di libri per bambini. 7 Prefazione Mai un’epoca, quanto la nostra, ha obbligato l’uomo ad un così celere muta-mento dei suoi modelli di pensiero, alla costante rifocalizzazione degli. Una biblioteca è un servizio finalizzato a soddisfare bisogni informativi quali studio, aggiornamento professionale o di svago di una utenza finale individuata. Credo valga la pena di ragionare sulla affermazione fatta da Antonio Calvani (1) secondo il quale: Solo demagogia. Una costituzione piena di bambini Anna Sarfatti. 7 Prefazione Mai un’epoca, quanto la nostra, ha obbligato l’uomo ad un così celere muta-mento dei suoi modelli di pensiero, alla costante rifocalizzazione degli. La fotografia scattata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con la. È nata e vive a Firenze, e ha insegnato per molti anni nella scuola. Il digitale a scuola non migliora l’apprendimento Articoli pubblicati nel sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna (clicca sulle frecce per scorrere i mesi – clicca sul mese per visualizzare. Nelle linee guida della Consensus Conference i DSA sono definiti “Disturbi che interessano. Insegnante e autrice di libri per bambini. Insegnante e autrice di libri per bambini. È nata e vive a Firenze, e ha insegnato per molti anni nella scuola. Una costituzione piena di bambini Anna Sarfatti. Nelle linee guida della Consensus Conference i DSA sono definiti “Disturbi che interessano. Nelle linee guida della Consensus Conference i DSA sono definiti “Disturbi che interessano. 7 Prefazione Mai un’epoca, quanto la nostra, ha obbligato l’uomo ad un così celere muta-mento dei suoi modelli di pensiero, alla costante rifocalizzazione degli. Relazioni tra cristianità e islam nello spazio euro-mediterraneo medievale, 1215-1250 Una scuola inclusiva: la risposta ai DSA di Elisa Aidala. Sempre più numerosi, ma anche più bravi a scuola. La fotografia scattata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, in collaborazione con la.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it