Il mondo è pieno di cretini. O sei tu che non riesci a farti capire?

Il mondo è pieno di cretini. O sei tu che non riesci a farti capire?
Anno edizione: 2018
Pagine: 352 p.
Autore: Thomas Erikson
Editore: TRE60
Category: Psicologia
EAN: 9788867024797
In commercio dal: 03/05/2018
Traduttore: M. Togliani
Collana: Non fiction TRE60

Questo libro spiega come: individuare le 4 personalità principali: rossa, gialla, blu e verde; cogliere i punti di forza e di debolezza dei diversi tipi psicologici; interpretare facilmente il linguaggio del corpo; comunicare efficacemente anche con chi «non ascolta». «Ma possibile che nessuno mi capisca?» «Talvolta ho l’impressione di parlare con degli alieni!» «Mi sembra proprio che siano tutti cretini!» Se avete detto anche solo una di queste frasi, questo libro è per voi. Le informazioni ci travolgono e i messaggi diventano ambigui: nel nostro mondo, è sempre più difficile ascoltare e farsi ascoltare. Spesso, poi, si ha l’impressione di non essere compresi, di buttar via tempo ed energie. Grazie alla sua ventennale esperienza di formatore presso le aziende più prestigiose, Thomas Erikson ci rivela che il passo decisivo per una comunicazione immediata ed efficace è in realtà molto semplice: se si sa individuare la personalità dell’interlocutore, allora tutto diventa chiaro e diretto. A partire dai quattro tipi psicologici fondamentali: rosso (dominante e competitivo), blu (analitico e prudente), giallo (empatico e creativo) e verde (affidabile e paziente), Erikson ci insegna un metodo innovativo per «leggere i colori» degli altri, individuarne i punti di forza e di debolezza, evitare equivoci e perdite di tempo. Per essere più felici e rilassati in un mondo finalmente… libero dai cretini.

Caro Ricucci, condivido ogni parola delle Sue considerazioni. Ma quello che è peggio, quello che è insopportabile, quello che fa incazzare più di tutto, è che. Serve. Caro Ricucci, condivido ogni parola delle Sue considerazioni. E questo è già il primo. Sei stata anche tu vittima di un cretino che hai conosciuto su internet e che non è mai arrivato al dunque. Secondo me la presunzione di gravità anche per sentenze di estinzione del reato per intervenuta prescrizione dopo il rinvio a giudizio , non è corretta e non è giusta. Eliminare i certificati di eccellenza. tubulidae ha detto. Guarda Massimo che è stata la tua “amica” Sissi a citare la fondazione Veronesi, non certo io… Comunque è incredibile che tu ti permetta di dare del. Secondo me la presunzione di gravità anche per sentenze di estinzione del reato per intervenuta prescrizione dopo il rinvio a giudizio , non è corretta e non è giusta. X La contessa Tokaj: Una figlia a metà avrà il vantaggio e lo svantaggio di parlare due lingue complicatissime. Il fattore Rh (o fattore Rhesus, dalla specie di primati Macaco Rhesus), si riferisce alla presenza di un antigene, in questo caso una proteina chiamata determinante. Scopri i 7 motivi per non farti fregare mai più. “Vorrei che ci liberassimo da una sorta di senso di colpa. X La contessa Tokaj: Una figlia a metà avrà il vantaggio e lo svantaggio di parlare due lingue complicatissime. Italia a Tavola lancia la campagna #NoTripAdvisor: un cartello da esporre per segnalare che non si comprano recensioni. Eliminare i certificati di eccellenza. Scopri i 7 motivi per non farti fregare mai più. Secondo me la presunzione di gravità anche per sentenze di estinzione del reato per intervenuta prescrizione dopo il rinvio a giudizio , non è corretta e non è giusta. Chi è il giocatore a rischio Vizio. È possibile capire se si è dei giocatori a rischio di dipendenza perché ci sono determinati fattori che rendono alcune persone. X Stefano: Lo so che la colpa.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it