Madri e figli

Madri e figli
Anno edizione: 2007
Pagine: 302 p.
Autore: Colm Tóibín
Editore: Fazi
Category: Narrativa straniera
EAN: 9788881128365
In commercio dal: 08/11/2007
Traduttore: G. Guerzoni A. Arduini
Collana: Le strade

Un ragazzo seppellisce la propria madre e subito dopo va a un rave party in una spiaggia fuori Dublino, dove fra droghe e allucinazioni il dolore e la rabbia si mescolano al desiderio di torbide avventure sessuali. Una ex cantante folk, famosa negli anni Sessanta, viene assalita da dolorosi ricordi quando trova il figlio intento ad ascoltare i suoi vecchi LP, che sperava di non dover mai più sentire.

Ogni sera un musicista frequenta gli spettacoli di una donna che interpreta struggenti canzoni d'amore ma non riesce a guardarla negli occhi: si tratta della madre che lo ha abbandonato anni prima.

Un ragazzo coraggioso si mette alla ricerca della propria famiglia sfidando il gelo e la neve dei Pirenei.

Nove storie in cui fra silenzi, indifferenza e rancore nove "coppie" di madri e figli si incontrano, si amano, si abbandonano, spezzando o ricomponendo di volta in volta il precario equilibrio di parole non dette e sentimenti inespressi che caratterizza ogni relazione familiare.

Perché si tratta di momenti struggenti. Arrivano dalle pieghe di un'Italia profonda, emarginata, sommersa, dove vecchie e nuove povertà si fondono. 1 canali di qualità Hi-Fi con livello di purezza a 124dB SNR, amplificatore di qualità per cuffie e sorgente clock Premium TCXO Quanti pensieri nella testa delle mamme quando mettono al mondo e crescono i loro figli.

1 canali di qualità Hi-Fi con livello di purezza a 124dB SNR, amplificatore di qualità per cuffie e sorgente clock Premium TCXO Quanti pensieri nella testa delle mamme quando mettono al mondo e crescono i loro figli. Sono clandestine, immigrate. Scheda audio 7.

E quante cose vengono dimenticate. Arrivano dalle pieghe di un'Italia profonda, emarginata, sommersa, dove vecchie e nuove povertà si fondono. Perché si tratta di momenti struggenti. Sono clandestine, immigrate. 1 canali di qualità Hi-Fi con livello di purezza a 124dB SNR, amplificatore di qualità per cuffie e sorgente clock Premium TCXO Quanti pensieri nella testa delle mamme quando mettono al mondo e crescono i loro figli. Perché si tratta di momenti struggenti. E quante cose vengono dimenticate. Scheda audio 7. Si chiamano 'madri segrete'. Arrivano dalle pieghe di un'Italia profonda, emarginata, sommersa, dove vecchie e nuove povertà si fondono. Sono clandestine, immigrate. E quante cose vengono dimenticate. Si chiamano 'madri segrete'. Si chiamano 'madri segrete'.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it