Il mercato della salute. Diritto alla vita tra interessi, speculazioni, piraterie

Il mercato della salute. Diritto alla vita tra interessi, speculazioni, piraterie
Anno edizione: 2005
Pagine: 96 p., ill.
Autore: Alberto Castagnola
Editore: EMI
Category: Economia e diritto
EAN: 9788830714649
In commercio dal: 01/01/2005
Collana: Strumenti

Quattro miliardi di persone sono ancora vittime di epidemie e di malattie facilmente curabili. L'Aids viene scoperto con molto ritardo in un numero crescente di paesi poveri. Altre malattie, come la tubercolosi e la malaria, da tempo scomparse nei paesi a reddito più elevato, sono state trascurate nei Sud del mondo e da questo colpevole ritardo è derivata una situazione che moltiplica le vittime. Mentre le principali aziende farmaceutiche accumulano altissimi profitti, a miliardi di persone è precluso l'accesso ai farmaci perché fuori dalle loro possibilità economiche. Il quadro generale non è degno di paesi che vantano eccezionali livelli di scienza e di civiltà. Non si risolvono i terribili problemi della sanità su scala mondiale chiedendo contributi volontari proprio alle imprese multinazionali, che tante volte sono all'origine di molti problemi di povertà e di esclusione. Bisogna invece garantire a tutti, sia al Nord che al Sud, farmaci efficaci e poco costosi, investire nella ricerca e nella produzione, con l'obiettivo di azzerare le morti evitabili e le sofferenze inutili. Il volume descrive le principali malattie che colpiscono il pianeta, analizza e denuncia l'operato delle multinazionali del farmaco, le politiche delle istituzioni internazionali e propone percorsi e prospettive di intervento mirate a ristabilire la giustizia e l'equità al Nord come al Sud.

storia della citta’ di genova dalle sue origini alla fine della repubblica marinara storia della citta’ di genova dalle sue origini alla fine della repubblica marinara storia della citta’ di genova dalle sue origini alla fine della repubblica marinara.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it