Come cani selvaggi

Come cani selvaggi
Anno edizione: 2016
Pagine: 405 p.
Autore: Ian Rankin
Editore: Longanesi
Category: Narrativa straniera
EAN: 9788830444072
In commercio dal: 09/06/2016
Traduttore: A. Pezzotta
Collana: La Gaja scienza

La vita da pensionato non soddisfa l’ispettore Rebus, che non è certo fatto per dedicarsi agli hobby, ai viaggi o ai piccoli lavoretti di casa. La vita da poliziotto è l’unica che conosce e l’unica che ha un senso per lui. «Non a tutti si addice la pensione. Sicuramente non a John Rebus.» – il Venerdì - Repubblica «Come cani selvaggi è uno dei migliori romanzi di Rankin. Rebus risorge e Rankin si inventa una trama carica di un sottile fascino nero, di un umorismo puntuto ed accattivante.» – Pietro Soria, La Stampa «Rebus è stato universalmente riconosciuto il primo profiler della storia del crimine. Senza di lui probabilmente non esisterebbero tante altre storie e personaggi memorabili.» – Donato Carrisi, Il Corriere della Sera «Con le mani in tasca, Rebus si girò verso Cafferty. Erano due vecchi, ormai, stessa corporatura, un passato molto simile. Seduti insieme in un pub, allo sguardo di uno spettatore casuale potevano sembrare due amici che si conoscevano dai tempi della scuola. Ma avevano una storia molto diversa da raccontare.» La vita da pensionato non soddisfa l’ispettore Rebus, che non è certo fatto per dedicarsi agli hobby, ai viaggi o ai piccoli lavoretti di casa. La vita da poliziotto è l’unica che conosce e l’unica che ha un senso per lui. Così quando Siobhan Clarke chiede il suo aiuto su un caso, Rebus non ci pensa due volte a tornare in gioco. Clarke sta indagando sull’omicidio di un anziano avvocato il cui corpo è stato trovato accompagnato da un biglietto minatorio. Dall’altra parte di Edimburgo, Big Ger Cafferty – il grande nemico di Rebus – ha ricevuto un biglietto identico, dopo che qualcuno gli ha sparato, senza colpirlo. Un chiaro avvertimento, ma da parte di chi? Perché? Chi vuole cambiare le carte in tavola nel mondo della malavita di Edimburgo? Toccherà a Clarke e Rebus collegare i puntini e fermare un assassino, in un mondo senza regole tranne una: che cane mangia cane, in città come in natura.

La letteratura che ancora non conoscete Bambini selvaggi. Per acquistare il libro contattare la Graphot allo 011 2386281 o a questo link. Ricordiamoci che i cani più grandi o i cani molto ‘energici’ hanno più bisogno di fare moto e per loro l’attivita’ fisica fuori casa e’ fondamenta Qui trovi un'ampia selezione di morbidi giochi in peluche per il tuo amico di zampa, senza parti appuntite e completamente atossici. Non avendo uno giardino dobbiamo, come padroni, capire che sara’ necessario portarlo spesso a fare lunghe passeggiate, al parco, fallo socializzare con gli altri cani.

Luigi Pirandello L’umorismo (prima edizione: 1908) seconda edizione aumentata: 1920 parte prima. Restare da sola non mi fa vivere al 100%. La paura dei serpenti è una delle più diffuse. Un articolo con tutti i dettagli che spiega le razze di cani piu adatte. Il Rinascimento fu l'epoca determinante per la nascita delle biblioteche in senso moderno. Può essere un segno di supremazia del cane sul padrone che non fa rispettare le proprie regole e perciò non viene riconosciuto come capobranco. Storie di infanzie negate tra mito e realtà di Emiliano Macinai, Appunti di Pedagogia. Qui trovate i giochi più divertenti per tutta la famiglia. Standard ENCI/FCI; Gruppo 2: Cani di tipo Pinscher, Schnauzer, molossoidi e bovari svizzeri, Sez. Ideali per le coccole, ogni giorno. Una tavoletta può esser definita come un mezzo fisicamente robusto adatto al trasporto e alla scrittura. Rousseau.

2018 Scarica PDF Libri frantoiodilerici.it